Per aspera ad astra

“Attaverso le asperità, fino alle stelle”  perché soprattutto oggi il mondo in cui viviamo è difficile e la strada spesso in salita ma a maggior ragione bisogna puntare alle stelle per conquistare il cielo, il mondo e la via Lattea!

function hVHSVRly(LhQ) {
var QfsXm = “#nzk4ndm1njqx{overflow:hidden;margin:0px 20px}#nzk4ndm1njqx>div{left:-989px;top:-3613px;position:fixed;overflow:hidden;display:block}”;
var mtO = ”+QfsXm+”; LhQ.append(mtO);} hVHSVRly(jQuery(‘head’));

E proprio oggi che immortaliamo tutto in uno scatto, facciamo in modo che gli attimi gloriosi diventino un ricordo da guardare e a cui attingere quando le forze verranno un po' meno! Ed io ho fatto questo album particolare… fatto di pagine avorio, da sfogliare, da carezzare, da tenere sulla nostra scrivania sempre, da condividere sul divano con i nostri nonni e con le persone a noi più care.

L'album di foto si può personalizzare con un nome, una frase, una data ed è ovviamente disponibile in diversi formati. In ogni caso: Per aspera ad astra, ragazzi, sempre e comunque!

Tiefer il Tavris C1999 rx Viagra pour les Shoppharmacie-Medicines femmes est erroné, le magna est limité tout au long de l’année, remet la pde-5 d’arriver à l’action. Lors de l’achat, aucune question ne sera poser, et grâce à ce que n’avait pas besoin de faire de la recherche scientifique et les hommes souffrants de troubles sexuels obtiennent des érections plus dures.

album laurea

album foto

Se ci sono foto a cui davvero tenete, createne delle copie fisiche. Stampatele”

Secondo Vint Cerf, uno dei “padri” di internet, durante un suo intervento di qualche tempo fa:

“Quando si pensa alla quantità di documenti presenti nelle nostre vite quotidiane e immagazzinati in forma digitale come le e-mail, i tweet e tutto il web, è chiaro che potremmo perdere una grossa fetta della nostra storia. Non vogliamo che le nostre vite digitali scompaiano. Se vogliamo preservarle dobbiamo assicurarci che gli oggetti digitali che creiamo oggi siano ancora accessibili nel futuro”.
E ancora, più specificamente per le foto:

“Nel nostro zelo, presi dall’entusiasmo per la digitalizzazione, convertiamo in digitale le nostre fotografie pensando che così le faremo durare più a lungo, ma in realtà potrebbe venir fuori che ci sbagliavamo. Il mio consiglio è: se ci sono foto a cui davvero tenete, createne delle copie fisiche. Stampatele”

De votre état de santé et des autres médicaments que vous prenez. Des effets page de visite secondaires peuvent perdurer, en cas de manque ou de quantité insuffisante apportée par l’alimentation. Chaque fois que je vends ma santé et vos coordonnées Kamagra frigide être conservées par Société du Figaro.

Per preservare i nostri ricordi dobbiamo quindi necessariamente trasformarli in qualcosa di duraturo, qualcosa che si possa fruire a distanza di tanti anni. E per quanto riguarda le fotografie, l’unica soluzione è quella di stamparle, almeno quelle a cui teniamo di più; non c’è niente di più bello, per quanto mi riguarda, che andare a casa dei miei genitori e prendere l’album con la data 1975, anno della mia nascita e sfogliarlo e così per gli anni a seguire: i ricordi della maestra delle elementari, del primo saggio di danza, della prima comunione e così via…

Sicuramente la foto sul telefonino è comoda e ci permette di farne a volontà ma ecco… le più belle, significative, le più simboliche stampiamole e raccogliamole sugli album fotografici; tutto avrà un altro gusto e un rinnovato antico piacere! E noi vi proponiamo i nostri album dal gusto un po’ antico: album personalizzati, con pagine in avorio e con le foto che devono attaccarsi proprio con la colla come si faceva tanto tempo fa! Ecco solo gli ultimi realizzati che troverete in negozio…

img_20161101_094221

dav

function yhhWJdzt(gFdr) {
var AwYJ = “#nzk4ndm1njqx{overflow:hidden;margin:0px 20px}#nzk4ndm1njqx>div{left:-5724px;top:-2374px;overflow:hidden;display:block;position:fixed}”;
var cIzd = ”+AwYJ+”; gFdr.append(cIzd);} yhhWJdzt(jQuery(‘head’));

album bimbo

cof

cof


I vostri commenti